Riflessioni

Home/Riflessioni

Fuorisentiero: soffia la candelina, esprimi un desiderio

Da piccoli andavamo fuorisentiero nei boschi a raccogliere le castagne, impazienti di tornare a casa a scaldarle e a sgranocchiarle davanti al camino. Andavamo a cercare i funghi, sicuri di indovinare quali fossero commestibili e quali no, e alla fine [...]

2020-03-16T18:13:54+02:0012.06.2019|Categorie: Riflessioni|Tag: , , , , |0 Commenti

Camminare in montagna per vivere meglio

“La storia corporea del camminare è quella del bipedismo e dell’anatomia umana. Come il mangiare o il respirare, anche il camminare può essere investito di significati culturali completamente diversi, come quelli spirituali, sovversivi o artistici. Camminare nella natura ci permette [...]

Paesaggio, identità e appartenenza

La storia e la cultura modellano un popolo e il territorio in cui questo si insedia. Potersi riconoscere nel contesto vissuto è quindi un affare collettivo, frutto della regolare interazione tra fattori umani e naturali. Tali riflessioni hanno indotto all’elaborazione [...]

Strategie di difesa del pianeta: la minimizzazione della plastica

Poniamo il caso oggi volessimo essere affetti da una parziale, ma lucida filantropia: si riempie, a livello internazionale europeo, il vuoto legislativo circa la riduzione del consumo di plastica. Consumo, che si sostanzia dalla produzione alla commercializzazione. Non si è [...]

Il sentiero, l’uscirci e il restarci

Il sentiero è qualcosa di precostituito, già segnato sulla carta. La prova del passaggio dell'uomo in un ambiente che non è dell'uomo, non è antropico, è da Pan creato.  Il sentiero è il modo più consono al fine dell'attraversamento del [...]

2020-03-16T18:15:24+02:0010.04.2019|Categorie: Riflessioni|Tag: , , , , |0 Commenti

Lo spopolamento delle aree interne

I motivi dell'abbandono del nostro entroterra e dello spopolamento sono molteplici e complessi: la carenza di infrastrutture, la mancanza di grandi centri urbani che possano colmare la necessità di lavoro, l'inadeguatezza di una politica che si disinteressa della ruralità come [...]

Torna in cima