Campo di ricerca sul gatto selvatico

06/05/2022 - 08/05/2022 Tutto il giorno

Si propone la partecipazione ad un campo di studio e ricerca sul gatto selvatico europeo. L’evento rientra in un progetto annuale di monitoraggio della specie in un ampio areale del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, al fine di studiarne le dinamiche di popolazione, l’etologia e le minacce.
Ospiti del Rifugio la Casermetta in pieno Parco Nazionale, verranno mostrate le attività sul campo quotidiane per lo studio di questa specie: si parteciperà all’attività di camera trapping ai fini del monitoraggio, si apprenderà l’uso delle fototrappole e il riconoscimento delle tracce e segni di presenza della specie e della fauna selvatica in genere, in aggiunta ad un momento formativo specifico sulla biologia ed ecologia del gatto selvatico europeo.

PROGRAMMA

6 Maggio
– Arrivo presso il rifugio entro le ore 15.00, sistemazione in camera e briefing iniziale.
– 15.30: escursione pomeridiana e inizio dell’attività in campo.
– 18.00: rientro al rifugio e corso teorico sul fototrappolaggio, monitoraggio della specie, biologia ed ecologia del gatto selvatico europeo.
– 20.30: cena e pernottamento.

7 Maggio
– 8.00: colazione e partenza per attività di ricerca sul campo e monitoraggio, pranzo al sacco.
– 18.30: rientro al rifugio e momento libero
– 20.30: cena e pernottamento.

8 Maggio
-8.00: colazione e partenza per attività di ricerca sul campo e monitoraggio.
-13.00: rientro al rifugio e pranzo di fine attività.

 

INFO

– Le attività si svolgeranno attraverso escursioni di durata e difficoltà variabili e non prevedibili anzitempo; si richiede pertanto una propensione all’escursionismo.
– La struttura ospitante è il Rifugio La Casermetta-Schiena d’Asino a Tito (PZ). Vedi Google Maps
– Il pernottamento è disposto in camere quadruple e doppie, con bagni in comune; si raccomanda di portare il proprio sacco a pelo e asciugamani.
– Tutti i pasti sono condivisi e liberamente offerti dal Rifugio; si richiede di comunicare eventuali allergie e/o intolleranze. È possibile inoltre usufruire liberamente della cucina per coloro che preferiscono essere autonomi nei pasti.
– Si richiede di portare un equipaggiamento base e idoneo alle attività, ossia: scarponi da trekking impermeabili, giacca impermeabile antivento, pantaloni lunghi, zaino, borraccia, taccuino e penna per appunti. Si consiglia di vestirsi a strati, secondo le temperature stagionali (altitudine media delle attività: 900/1200 m).
Posti disponibili: 8
– La partecipazione alle nostre attività sottintende la presa visione e accettazione del Regolamento.

 

COSTI

Il costo dell’attività è di 100 € a persona, comprensivo di guida e accompagnamento con guida AIGAE e tecnico/ricercatore faunistico, assicurazione RC, lezione teorica, tessera socio Fuorisentiero. I pasti e pernottamenti sono offerti gratuitamente dal Rifugio.
Si richiede il versamento di una caparra di € 30 da versare tramite bonifico o PayPal:

 

Intestatario bonifico- APS Fuorisentiero
Banca Popolare Etica
IBAN – IT 94 Q 05018 04000 000017017211
PayPal – fuorisentiero.aps@gmail.com

Causale (per entrambe le modalità): Partecipazione (nome+cognome) a Campo di ricerca sul gatto selvatico dal 6-8/05/22

 

– Si prega di confermare la presenza (e relativo acconto) entro il 30 aprile 2022. In caso di disdetta, l’acconto non potrà essere rimborsato.

 

CONTATTI E PRENOTAZIONI

– 3208528284
– info@fuorisentiero.com
Formatore: dott. Fabrizio Gerardo Lioy- ricercatore e tecnico faunistico, Presidente Fuorisentiero

 

CHI SIAMO

Il Gruppo Ricerca Naturalistica Fuorisentiero è il ramo operativo della ricerca scientifica dell’associazione. Si occupa divulgazione scientifica scientifica sulle scienze naturali, consulenza naturalistica, tirocini e correlazione di tesi universitarie, ricerca e monitoraggio in particolare della fauna selvatica vulnerabile. Specializzati nello studio del gatto selvatico europeo, è contributor per IUCN circa la Red List del Felis silvestris silvestris e uno dei 52 centri di ricerca europei associati a Eurowildcat (7 in Italia, unico nel Sud).

Related upcoming events

  • erbario
    29/05/2022 Tutto il giorno
    Corso di formazione sulla ricerca botanica e produzione di erbario. L'evento si pone l'obiettivo di divulgare ai corsisti le nozioni base di riconoscimento botanico e degli habitat di studio, le tecniche di archiviazione e catalogazione dei campioni e le modalità di produzione di erbari. Il corso ha il fine di formare un gruppo di lavoro per la ricerca botanica sul campo nel periodo di giugno-luglio 2022.

    TEMI AFFRONTATI

    - Nozioni base di biologia vegetale e morfologia, principali famiglie
    - Sistematica vegetale, metodi di classificazione e ricerca delle specie;
    - Studio degli habitat e materiale preliminare, metodi di ricerca, pianificazione dello studio;
    - L'erbario: storia, tipologie, metodi di realizzazione e conservazione, catalogazione.

    INFO

    - Il corso verrà svolto attraverso una lezione teorica in presenza, per una durata di circa 8 ore. Si consiglia di portare penna e taccuino per appunti.
    - La struttura ospitante è il Rifugio La Casermetta-Schiena d'Asino a Tito (PZ). Google Maps: https://goo.gl/maps/UrQVePwwNBEUSNyq6
    - Posti disponibili: 10

    COSTO

    Offerta libera

    CONTATTI E PRENOTAZIONI

    - 3208528284
    - info@fuorisentiero.com
    Formatore: dott. Fabrizio Gerardo Lioy
  • gatto selvatico
    10/06/2022 - 12/06/2022 Tutto il giorno

    Si propone la partecipazione ad un campo di studio e ricerca sul gatto selvatico europeo. L'evento rientra in un progetto annuale di monitoraggio della specie in un ampio areale del Parco Nazionale dell'Appennino Lucano, al fine di studiarne le dinamiche di popolazione, l'etologia e le minacce.
    Ospiti del Rifugio la Casermetta in pieno Parco Nazionale, verranno mostrate le attività sul campo quotidiane per lo studio di questa specie: si parteciperà all'attività di camera trapping ai fini del monitoraggio, si apprenderà l'uso delle fototrappole e il riconoscimento delle tracce e segni di presenza della specie e della fauna selvatica in genere, in aggiunta ad un momento formativo specifico sulla biologia ed ecologia del gatto selvatico europeo.

    PROGRAMMA

    10 Giugno
    - Arrivo presso il rifugio entro le ore 15.00, sistemazione in camera e briefing iniziale.
    - 15.30: escursione pomeridiana e inizio dell'attività in campo.
    - 18.00: rientro al rifugio e corso teorico sul fototrappolaggio e monitoraggio della specie.
    - 20.30: cena e pernottamento.

    11 Giugno
    - 8.00: colazione e partenza per attività di ricerca sul campo e monitoraggio, pranzo al sacco.
    - 16.30: rientro al rifugio e parte teorica su biologia ed ecologia del gatto selvatico europeo.
    - 20.30: cena e pernottamento.

    12 Giugno
    -8.00: colazione e partenza per attività di ricerca sul campo e monitoraggio.
    -13.00: rientro al rifugio e pranzo di fine attività.

    INFO

    - Le attività si svolgeranno attraverso escursioni di durata e difficoltà variabili e non prevedibili anzitempo; si richiede pertanto una propensione all'escursionismo.
    - La struttura ospitante è il Rifugio La Casermetta-Schiena d'Asino a Tito (PZ). In caso il numero superi le disponibilità della struttura, si opterà per il Rifugio Madonna del Sasso a Sasso di Castalda (PZ).
    - Il pernottamento è disposto in camerate con bagni in comune; si raccomanda di portare il proprio sacco a pelo e asciugamani.
    - Tutti i pasti sono condivisi e liberamente offerti dal Rifugio; si richiede di comunicare eventuali allergie e/o intolleranze.
    - Si richiede di portare un equipaggiamento base e idoneo alle attività, ossia: scarponi da trekking impermeabili, giacca impermeabile antivento, pantaloni lunghi, zaino, borraccia, taccuino e penna per appunti. Si consiglia di vestirsi a strati, secondo le temperature stagionali (altitudine media delle attività: 1200/1500 m).
    - Posti disponibili: 25
    - La partecipazione alle nostre attività sottintende la presa visione e accettazione del Regolamento.
    - I partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione e uno sconto del 10% sull'acquisto di una fototrappola da Scubla srl.

    COSTI

    - Il costo dell'attività è di 100 € a persona, comprensivo di guida e accompagnamento con guida AIGAE e tecnico/ricercatore faunistico, assicurazione RC, lezione teorica, tessera socio Fuorisentiero. I pasti e pernottamenti sono offerti gratuitamente dal Rifugio.
    - Per gli studenti universitari è previsto uno sconto del 20%.
    - Si richiede il versamento di una caparra di € 30 da versare tramite bonifico o PayPal:

    Intestatario bonifico- APS Fuorisentiero
    Banca Popolare Etica
    IBAN – IT 94 Q 05018 04000 000017017211
    PayPal - fuorisentiero.aps@gmail.com

    Causale (per entrambe le modalità): Partecipazione (nome+cognome) a Campo di ricerca sul gatto selvatico dal 6-8/05/22

    - Si prega di confermare la presenza (e relativo acconto) entro il 3 giugno 2022. In caso di disdetta, l'acconto non potrà essere rimborsato.

    CONTATTI E PRENOTAZIONI

    - 3208528284
    - info@fuorisentiero.com
    Formatore: dott. Fabrizio Gerardo Lioy- ricercatore e tecnico faunistico, Presidente Fuorisentiero

    CHI SIAMO

    Il Gruppo Ricerca Naturalistica Fuorisentiero è il ramo operativo della ricerca scientifica dell'associazione. Si occupa di divulgazione scientifica sulle scienze naturali, consulenza naturalistica, tirocini e correlazione di tesi universitarie, ricerca e monitoraggio in particolare della fauna selvatica vulnerabile. Specializzati nello studio del gatto selvatico europeo, è contributor per IUCN circa la Red List del Felis silvestris silvestris e uno dei 52 centri di ricerca europei associati a Eurowildcat (7 in Italia, unico nel Sud insieme al collaboratore Stefano Anile).

Torna su