Corso dedicato a tutti coloro che vogliono implementare le conoscenze sul mondo dell’escursionismo e dell’interpretazione ambientale in generale. Una full immersion nelle varie discipline attinenti al tema, con momenti di teoria e di pratica in escursione.

Indicato per le aspiranti Guide Ambientali e per escursionisti che vogliono acquisire maggiori conoscenze e autonomia nel programmare un trekking.

PROGRAMMA


  • 7 NOVEMBRE (teoria+pratica)

Mattina – Introduzione al diritto dell’ambiente: principi e fonti normative; legislazione nazionale e locale sulle aree naturali; regole comportamentali in montagna per escursionisti e Guide.

Formatore: Katia Giubileo

Pomeriggio – Equipaggiamento personale e la sua distribuzione, basi di sopravvivenza e costruzione di un kit, cibo e alimentazione ideale per un escursionista, preparazione psicofisica per lunghe escursioni e bivacchi.

Formatore: Luca Penitente

  • 13 NOVEMBRE (teoria)

Nozioni base di cartografia: topografia, rilevamento cartografico, principali sistemi di riferimento e coordinate; lettura delle carte: principali carte, elementi e legenda di una carta, calcolo delle coordinate; la sentieristica: riferimenti normativi, tipologie di sentieri, elementi e tecniche di rilevamento sentieri, tipologie di segnalazione e segnaletica verticale (pannelli informativi, tabelle località…), piani di posa e schede di valutazione.

Formatore: Fabrizio Gerardo Lioy

  • 14 NOVEMBRE (teoria+pratica)

Mattina – Escursione pratica sull’orientamento e la lettura delle carte.

Formatori: Salvatore Pugliese; Fabrizio Gerardo Lioy

Pomeriggio – Studio cartografico: funzionamento dei principali software (Google Earth, OSM…), sistemi GIS e utilizzo base QGis, principali sorgenti dati (WMS, Catalogo Regionale, MinAmbiente…), dati raster e vector, restituzione cartografica.

Formatore: Salvatore Pugliese

  • 21 NOVEMBRE (pratica)

Escursione pratica sul primo soccorso in montagna: kit base e strumenti di primo soccorso, equipaggiamento utile, analisi del rischio e ricerca della soluzione, contatti di emergenza.

Formatore: Erwan Gueguen

  • 27 NOVEMBRE (teoria)

Elementi di biologia vegetale: struttura di una pianta, fisiologia, caratteristiche morfologiche; sistematica: classificazione, principali famiglie, tecniche di riconoscimento; botanica ambientale: habitat, ruolo ecologico, interpretazione degli ambienti.

Formatore: Fabrizio Gerardo Lioy

  • 28 NOVEMBRE (pratica)

Escursione di riconoscimento della flora spontanea e interpretazione ambientale.

Formatore: Fabrizio Gerardo Lioy

  • 4 DICEMBRE (teoria)

Riconoscimento fauna selvatica: principali classi e famiglie, ruolo ecologico, etologia, caratteristiche morfologiche, tracce e segni di presenza.

Formatore: Donato Franculli

  • 5 DICEMBRE (pratica)

Escursione di riconoscimento delle tracce e segni di presenza della fauna selvatica.

Formatori: Donato Franculli; Fabrizio Gerardo Lioy

  • 11 DICEMBRE (teoria)

Pianificazione di un’escursione: scelta del percorso, stima della durata e difficoltà, studio su carta, scelta del target, analisi dei problemi.

Formatori: Roberto Colangelo; Francesco Lucia

  • 12 DICEMBRE (pratica)

Escursione pratica su tecniche di conduzione e gestione con gruppo esterno.

Formatori: Roberto Colangelo; Francesco Lucia

Alla fine del corso si chiederà di proporre un progetto di escursione, nel quale verranno applicate tutte le nozioni apprese. Il progetto verrà presentato nel weekend 15-16 GENNAIO 2022.

INFO


  • Il corso ha una durata complessiva di 70 ore, divise tra parte teorica e pratica, nelle seguenti fasce di orario: 9.30-13.00/14.30-18.00
  • Il corso si svolgerà in presenza presso il Rifugio La Casermetta, località Schiena d’Asino, Tito (PZ).

Link GoogleMaps: https://maps.app.goo.gl/UU3HKqiz3z2dmvV18

  • Le giornate di teoria (il sabato), specificate anche nel programma come sopra, potranno essere seguite anche online, tramite piattaforma Google Meet appositamente creata.
  • Durante il corso verrà fornito il materiale didattico cartaceo e digitale.
  • È possibile usufruire gratuitamente del pernottamento presso il Rifugio La Casermetta, qualora fosse necessario.
  • Data termine iscrizioni: 5 novembre.

Posti limitati (12 persone).

  • Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione da Fuorisentiero. Questo non è valido per l’iscrizione diretta ad AIGAE, AGAE, LAGAP e associazioni affini.

PREZZO


Costo totale del corso: 150 €

La partecipazione al corso prevede un anticipo di 50 € per la conferma.

  • Modalità di pagamento dell’anticipo o saldo totale:

1) Bonifico bancario

IBAN: IT94Q0501804000000017017211

Intestatario: APS Fuorisentiero

2) PayPal

mail: fuorisentiero.aps@gmail.com

Causale (per entrambe le modalità di pagamento):

Contributo corso intensivo escursionismo – nome+cognome

CONTATTI