RAGNATELE – UN PROGETTO FIRMATO “BOSCHILLA”

Boschilla è un progetto di ricerca multimediale sulla montagna e sulle aree interne, nato nel 2014 tramite una trasmissione radiofonica e numerose collaborazioni con registi, scrittori e riviste. Nel 2016 vince il bando FuoriRotta con il progetto “Ragnatele” sui paesi abbandonati dell’Appennino.
Ragnatele è innanzitutto un viaggio, che si è poi trasformato in un film “Entroterra. Memorie e desideri delle montagne minori” (ITA, 61 min, 2018)  e in un libro “Ragnatele. Un viaggio tra i paesi abbandonati dell’Appennino” (ed. Montura Editing, 2018). Nel 2017 vince il premio “Montura” che ha supportato la co-produzione nel 2018 di “Entroterra” con Caucaso Factory; il documentario è stato premiato come miglior film e migliore sceneggiatura al Lucania Film Festival.
“Sono centinaia i paesi, le borgate e le frazioni abbandonate e sparse lungo tutta la dorsale appenninica. Il film, tratto da un’esperienza di viaggio e di ricerca, prova a ricostruire i recenti processi di spopolamento. Dall’Emilia alla Calabria, dalla Campania all’Abruzzo, storie, luoghi e personaggi si intrecciano in un’unica voce appenninica, in cui eventi e tendenze affini uniscono territori anche molto distanti fra loro, immaginando nuove prospettive e possibili radicamenti in alta quota.”
CONTATTI